Evasione fiscale, sequestro da un milione di euro nel salernitano

0
1012
La guardia di Finanza impegnata nelle indagini

Un decreto di sequestro preventivo di beni, fino alla concorrenza di 1,7 milioni di euro, è stato eseguito dalla guardia di finanza di Salerno, per il reato di omessa presentazione della dichiarazione nei confronti di un imprenditore di Eboli, nel salernitano. La verifica fiscale delle fiamme gialle ha riguardato un’impresa operante nel settore del commercio al dettaglio di apparecchi audio e video. Gli accertamenti hanno rilevato l’omessa presentazione delle dichiarazioni e dell’Iva. In particolare è stato accertato che il titolare dell’attività commerciale ha omesso di versare negli anni 2013 e 2014 imposte dirette per oltre 960mila euro e Iva per più di 730mila euro. Sotto sequestro, per un valore complessivo di 1 milione di euro, sono finiti fabbricati, terreni, quote societarie, disponibilità finanziarie e partecipazioni in altre società.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here