Denise: da Salerno alla conquista della scena musicale italiana

0
17

“Slowly Lo–Fi music, Indie Pop: Denise gioca, sperimenta, crea atmosfere di ritorno. Un cantato candido, quasi infantile, espresso attraverso fragili lullabies di innocenza e soffice pop, una calligrafia fiabesca, palpitante, bucolica e sottilmente inquieta, adagiata tra archi serici e chitarrine di marzapane, tra percussioni genuine e una fantasmagoria indolenzita di organetti e campanellini”.

Dopo tre demo autoprodotti e il primo EP ufficiale attualmente in promozione (“Carol Of Wonders EP“, Memory Men/Venus) “fatto di suoni dei rumori di una stanza e di ninna-nanne pop, dal calore della realtà al vento del sogno”, la collaborazione ad Al-Kemi, progetto di Gianni Maroccolo (Litfiba, C.S.I.), e riconoscimenti da parte della stampa di settore, Denise è pronta per esibirsi per la prima volta al Meeting Del Mare:

“In realtà conosco da molto tempo questo festival e ne ho sentito parlare sempre in modo favoloso da tutti. Purtroppo solo poco tempo fa ho avuto il piacere di conoscere Don Gianni, personaggio incredibile senza il quale questo meraviglioso festival non avrebbe vita. Quest’anno sarà il primo anno in cui avrò personalmente a che fare con la manifestazione grazie proprio alla mia partecipazione al festival. Per quanto riguarda Salerno, purtroppo gli spazi utili per le band emergenti sono davvero pochi, si parla di piccoli locali che non hanno grandi risorse e che non permettono una grande programmazione. C’è anche qui, come in molte altre città d’Italia, una scarsissima possibilità di espressione sia per motivi tecnici che economici”.

Attualmente Denise, insieme agli …A Toys Orchestra di Agropoli, è uno dei principali rappresentanti della “scena salernitana” in Italia. Una scena ancora “limitata” ma che potrebbe nascondere al suo interno realtà musicali di interesse.

“Beh, ti ringrazio, essere messa sullo stesso piano dei Toys mi lusinga, li stimo molto, in realtà loro hanno già fatto una bella gavetta e sono ormai un gruppo ben affermato nell’ambito indipendente italiano mentre io mi considero ancora fondamentalmente un’emergente. Riguardo i gruppi emergenti della scena Salernitana devo sicuramente citare un progetto che ammiro molto: “When The Clouds” che ha appena pubblicato un disco con un’etichetta americana”.

Denise si esibirà sul palco del Meeting Del Mare durante la giornata del 29 Maggio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here