• Home
  • Cronaca
  • Giovane cameriere di Sapri muore in Francia, precipitato dal terrazzo dell’abitazione

Giovane cameriere di Sapri muore in Francia, precipitato dal terrazzo dell’abitazione

di Redazione

La notizia della morte di Diego Mandola ha lasciato nello sconforto la cittadina di Sapri. Il giovane, un cameriere di 36 anni, originario della città della Spigolatrice, è morto ieri in Francia per le gravi ferite riportate cadendo dal terrazzo dell’abitazione nella quale viveva a Thonon-les-Bain, sul lago di Ginevra. Sulla sua morte stanno indagando le Autorità francesi che hanno disposto l’autopsia sulla salma del 36enne e dovranno fare chiarezza sulle dinamiche dell’accaduto. Sotto choc la città di Sapri nella quale il giovane era tornato questa estate per alcuni giorni di vacanza, prima di ritornare in Francia al lavoro, in un ristorante.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019