Inchiesta Kamaraton: tornano liberi Troccoli e Del Duca

Infante viaggi

L’ex vicensindaco di Camerota, all’epoca della giunta Romano, è tornato in libertà. Come Michele Del Luca anche Ciro Troccoli. Entrambi erano finiti agli arresti domiciliari dallo scorso maggio in seguito all’inchiesta Kamaraton, condotta dalla procura di Vallo della Lucania, che aveva portato all’arresto di molti tra ex amministratori e funzionari. Fra tutti, sono proprio il medico ginecologo Del Duca e l’ex consigliere a ritornare per primi in libertà, senza alcuna prescrizione da rispettare. A riportarlo stamattina è il quotidiano La Città e Cilento Time.

Nell‘operazione dei carabinieri di Sapri erano finiti ai domiciliari l‘ex sindaco Antonio Troccoli, suo figlio Ciro e Michele Del Duca. Divieto di dimora per Giancarlo Saggiomo, Vincenzo Bovi e Vincenzo Del Duca. Nella bufera giudiziaria era finita anche la città di Vallo con il vice sindaco Antonietta Coraggio responsabile dell‘ufficio tecnico di Camerota. Per lei era scattato il divieto di dimora e l‘interdizione di un anno dai pubblici uffici. Stessa misura per Lorenzo Calicchio, Mauro Esposito.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi