Ora è ufficiale: il Meeting del Mare resta a Camerota

0
21

E’ arrivata in serata l’ufficialità: il Meeting del Mare resta a Marina di Camerota. La manifestazione artistica-culturale ideata e organizzata da don Gianni Citro, si svolgerà per il ventesimo anno consecutivo sul porto del borgo marino cilentano, ma non solo. Il Meeting si allarga e i suoi rami toccheranno anche altre località del Cilento. La decisione è stata presa dal sacerdote e resa definitiva nel corso della riunione che si è tenuta stasera, venerdì, alle 19.30 nella sagrestia della chiesa di Sant’Alfonso in piazza San Domenico a Marina di Camerota. All’incontro erano presenti, oltre al parroco, il sindaco di Camerota, Antonio Romano, i consiglieri di opposizione, Guzzo, Scarpitta, Del Gaudio e Laino, e l’assessore Ciro Troccoli. Tra gli ospiti anche alcuni operatori turistici del territorio e alcuni esponenti delle associazioni di Camerota. L’evento si svolgerà a Marina di Camerota dal 2 al 5 giugno. Gli ospiti sono ancora top secret. 

«Questo incontro – ha sottolineato don Gianni Citro – ha una natura costruttiva e non è una resa di conti, anzi. Questo è un evento che appartiene alla storia di Marina di Camerota, ma anche alla storia di un territorio. Questo evento ha visto sempre il protagonismo di tanti e tanti giovani di tutte le comunità che abbracciano il territorio della provincia di Salerno e anche oltre». Il sindaco di Camerota ha firmato un protocollo d’intesa con l’associazione Meeting del Mare. Il parroco ha anche svelato che presto nascerà la Fondazione Meeting del Mare: «Mancano gli ultimi ritocchi».  

©Riproduzione riservata
Immagini di Luigi Martino Fotografie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here