Offerta 2023

Alici marinate, crudo non crudo!

| di
Alici marinate, crudo non crudo!

Sono una bontà anche così, le alici, pesce azzurro per eccellenza che con gli Omega3 sono alla base della Dieta Mediterranea, nostro orgoglio cilentano. Provatele cotte a freddo nel limone che ne caratterizza il profumo e rende saporita questa ricetta.

Alici marinate
Per 4 persone
300 gr di alici freschissime
1 limone e mezzo
2 spicchi d’aglio
Olio extravergine d’oliva
prezzemolo
peperoncino  (a chi piace ed a piacere)
sale

Pulire le alici ed aprirle a libro, sciacquarle velocemente sotto l’acqua corrente. Disporle in una pirofila oppure un piatto da portata (è importante non sovrapporle), bagnare in maniera omogenea con il succo del limone tutte le alici. Lasciar riposare per 20 minuti. Nel frattempo tritate il prezzemolo e lo spicchio d’aglio, il peperoncino, sempre se volte(io non lo metto).
Passato il tempo di marinatura, le alici devono essere diventate chiare, quasi bianche, ma attenzione a non farle “cuocere” troppo. Adesso toglietele ad una ad una dal succo di limone e dopo averle passate su di un foglio di carta da cucina, per togliere il limone in eccesso, adagiatele nel piatto di portata, conditele con l’olio, il prezzemolo e l’aglio. Salate e servite, non c’è modo più delicato di assaporare questo pesce azzurro, così povero così buono.
Buon appetito!!!



©Riproduzione riservata
×