Offerta 2023

Drammatica situazione in Campania. Ieri un incontro tra l’assessore e i sindacati

| di
Drammatica situazione in Campania. Ieri un incontro tra l’assessore e i sindacati

La situazione economica del comparto sanitario della provincia di Salerno e, più in generale, di tutta la regione Campania, è critica. L’Asl salernitana ha subito pignoramenti per 20 milioni di euro, solo a settembre. Nella serata di ieri la delegazione della regione Campania delle O.S. F.S.I. e F.I.A.L.S., i sindacati del settore, ha discusso delle problematiche della sanità regionale con Mario Santangelo, Assessore alla sanità della Regione.

Si è affrontata la questione del personale precario i cui contratti di lavoro erano in scadenza a dicembre 2009 . Su ciò Santangelo ha riferito che è stata concessa una ulteriore proroga dei contratti in essere al personale precario, fino al giugno del prossimo anno.

I sindacati hanno aspramente criticato l’emanazione dei decreti per l’attuazione del piano di rientro del settore sanitario, effettuata dal Commissario ad acta Bassolino.

Pare non ci sia stato nessun confronto con le organizzazioni sindacali; eppure alcuni decreti emanati da Bassolino vertevano sul personale dipendente, dunque erano razionalmente soggetti ad informativa e trattativa con i sindacati. Poi, unanimemente, si è deciso di affrontare le questioni riguardanti il piano di rientro in una serie di incontri da programmare, da qui a una ventina di giorni . Durante la discussione, è stato più volte esplicitato che la situazione economica in cui versa il settore della sanità pubblica e quello delle strutture accreditate è drammatica. Si attendono ancora i fondi statali provenienti dal patto di affiancamento con il Ministero: un miliardo e 700 milioni di euro. Se questi soldi non dovessero arrivare, sarebbero a rischio migliaia di posti di lavoro e potrebbero non essere pagati gli stipendi al personale dipendente.

Per il 25 ottobre è attesa la nomina del subcommissario governativo che andrà ad affiancare Bassolino nella gestione dell’emergenza sanitaria campana.



©Riproduzione riservata
×