Offerta 2023

Daniel Krikorian e Simonetta Cirella: dalla Francia al Cilento

| di
Daniel Krikorian e Simonetta Cirella: dalla Francia al Cilento

Con base a Mercato Cilento per modellare ferro, terracotta, rame e marmo “Kriko (nome d’arte di Daniel Krikorian, ndr) ama la perfezione delle linee e dedica molta cura nel lavoro, Simonetta è più creativa ma meno perfezionista. Le due forze si compensano”.

Con alle spalle importanti esposizioni (fra cui ne ricordiamo una in Francia presso l’hotel Majestic durante il Festival di Cannes, a Marsiglia e a Aix-en-Provence) lo stile di Kriko e Simonetta Cirella è quello contemporaneo, forme astratte che modellano il conosciuto e lo trasmutano in qualcosa di nuovo: “Il pensiero creativo per gli artisti è un benessere mentale e fisico quanto il cibo, è un viaggio nel mondo interiore che attraverso il lavoro manuale ritorna nel mondo esteriore. La passione dell’arte libera da ogni tipo di malessere, rende le persone umili perché non si arriva mai all’opera perfetta che solo Dio o la natura possono creare”.

Il loro atelier vanta la presenza di 200 opere circa.

Le opere di Kriko e Simonetta Cirella saranno esposte il 10 aprile in occasione di Nundinae.

Di seguito alcune delle opere realizzate dagli artisti.

Gatto egiziano: bronzo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La mia mano per te: radica di ulivo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Eclissi:  3 marmi rosa, bianco e grigio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli amanti: marmo del Portogallo



©Riproduzione riservata
×