Studenti cilentani a scuola di ambiente a Roma

0
63

Studenti a scuola di ambiente, a Roma il primo “Villaggio per l’educazione ambientale”. Presenti il presidente e il direttore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino e Romano Gregorio.

Si è svolta nei giorni scorsi una giornata interamente dedicata all’ambiente, aperta alla partecipazione di centinaia di giovani studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Sei gazebo per parlare di biodiversità, tutela del mare, azioni di contrasto ai cambiamenti climatici, parallelamente a numerose attività educative e agli interventi dei rappresentanti delle istituzioni.

Tra le numerose iniziative in programma,  la presentazione del terzo numero della collana “Storie Facili”ideata e prodotta dall’Associazione Equinozio Eventi e dall’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Dopo la pubblicazione dei numeri “La Principessa del Regno del Cilento” e “Un mare di plastica” , il  terzo numero è dedicato al lupo, un animale che rappresenta una delle specie più emblematiche del patrimonio naturale e culturale del Parco.

«L’educazione ambientale rappresenta un nostro obiettivo primario – ha detto Tommaso Pellegrino, presidente del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni –  e il fumetto è uno strumento utile per fare educazione ambientale e nello stesso tempo per far conoscere le bellezze paesaggistiche e naturalistiche del nostro Parco».  Tanti sono stati gli studenti che hanno voluto in regalo il fumetto, divertente e colorato ma con tante belle storie da raccontare.

«Il nostro fumetto è stato accolto con grande gioia ed entusiasmo – ha dichiarato il direttore dell’Ente Parco, Romano Gregorio  – i ragazzi hanno assistito con interesse e partecipazione alla presentazione del terzo numero, mostrando un grande senso di responsabilità verso la natura e l’ambiente».

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here