Terapie intensive già in affanno: a Polla apertura area Covid

di Pasquale Sorrentino

Terapie intensive e reparti covid in provincia di Salerno già in affanno per i numeri elevati di accessi e pazienti. E’ quanto trapela durante un incontro che si è tenuto questa mattina all’ospedale di Polla per allestire il reparto Covid nel “Luigi Curto”. Apertura che dovrebbe avvenire lunedì. Prima del summit sulla questione Polla si è tenuto un incontro in videoconferenza con il prefetto di Salerno dal quale è emerso che c’è bisogno di posti letto. A Polla, invece, si sta delineando l’apertura dell’area Covid per pazienti contagiati ma non gravi. Sono stati richiesti tre medici e dieci infermieri come rinforzi oltre che un budget di 50mila euro per acquisti necessari.

©Riproduzione riservata