Il generale Adinolfi di Capaccio il prossimo comandante interregionale dei carabinieri

Infante viaggi

Un generale di Capaccio sarà il prossimo comandante della storica caserma Vittoria di Napoli, sede del comando interregionale carabinieri “Ogaden”. La cerimonia di avvicendamento si è svolta nella mattinata di ieri, giovedì, ma solo lunedì 4 novembre ci sarà l’avvicendamento tra il generale di corpo d’armata Maurizio Gualdi e il generale di divisione Carmine Adinolfi, originario del Cilento.

La Cerimonia Militare, tenutasi al cospetto della Bandiera di Guerra del 10° Battaglione Carabinieri Campania e del comandante generale dei carabinieri, generale Leonardo Gallitelli, hanno partecipato i comandanti delle legioni Puglia, Basilicata, Abruzzo e Molise, i 18 Comandanti Provinciali, le rappresentanze dei Comandi dipendenti, dell’Associazione Nazionale Carabinieri, del COIR (Consiglio Intermedio di Rappresentanza) e degli Ufficiali in congedo.

  • assicurazioni assitur

Il Generale Gualdi, originario di Bologna e proveniente da una famiglia di tradizioni militari, è sposato ed ha due figlie. Raggiunto dai limiti di età, lascia l’Arma.

Il generale Adinolfi, invece, originario di Paestum, comandante della legione Campania dal 2010, è da tempo impegnato nel diffondere tra i giovani la cultura della legalità, facendo leva sulla capillarità dell’Arma e, quindi, sul ruolo determinante svolto dalle stazioni dei carabinieri sul territorio.

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro