Capaccio, incidente dopo la partita di calcetto: quattro feriti all’ospedale

Avevano terminato da pochi minuti una partita di calcetto serale e stavano facendo rientro a casa per la cena quando, per cause ancora in corso di accertamento, l’auto è uscita fuori strada. Nell’incidente, avvenuto a Capaccio Scalo, sono rimaste coinvolte quattro persone.

I particolari Il sinistro stradale è avvenuto nella tarda serata di martedì nei pressi di via Magna Grecia. Nell’impatto due le automobili coinvolte che però non si sono scontrate fra di loro. Si tratta di un’Alfa Romeo 147 e una Fiat Panda. Ad avere la peggio sono stati i quattro passeggeri dell’Alfa: tre dei quattro finiti in ospedale, sono minorenni tra i 15 e i 17 anni. Il quarto è il padre di uno di questi. L’auto sarebbe finita fuori strada andando ad impattare contro un muretto basso a lato della carreggiata. Dall’altra corsia sopraggiungeva la Fiat Panda e il conducente, molto probabilmente per lo spavento, ha virato improvvisamente andando anch’esso ad impattare contro la recinzione stradale.

I soccorsi Sono state allertate due ambulanze alla centrale del 118 di Vallo della Lucania. I malcapitati sono stati trasportati a coppia agli ospedali di Battipaglia e Agropoli. Tutti sono stato confusionale hanno riportato ferite lievi ed escorazioni. L’adulto, papà di uno dei feriti, si è ferito alla testa sbattendo contro il parabrezza molto probabilmente a seguito della frenata.

Le operazioni I rilievi del caso sono affidati ai carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, diretti da Serafino Palumbo. Sul posto anche gli agenti della polizia locale, comandati da Natale Carotenuto, e le guardie ecozoofile di Fareambiente che hanno agevolato le operazioni dei soccorritori.

©Riproduzione riservata