• Home
  • Economia
  • Vallo della Lucania. Alle Fiere di Vallo dal 7 all’11 dicembre meravigliose sfilate di abiti da sposa sposo e cerimonia . Si parte subito mercoledì 7 dicembre con la “II edizione di Miss Intimo Sposa”

Vallo della Lucania. Alle Fiere di Vallo dal 7 all’11 dicembre meravigliose sfilate di abiti da sposa sposo e cerimonia . Si parte subito mercoledì 7 dicembre con la “II edizione di Miss Intimo Sposa”

di Federico Martino

Un evento per rendere eterno un sogno. È “Sposissima 2011, il decimo Salone della Sposa, che mercoledì 7  dicembre aprirà i battenti nei padiglioni fieristici di Vallo della Lucania, dove proseguirà fino al 11 dicembre. Sposissima, con una raffinata ed elegante esposizione di articoli e servizi per l’organizzazione del matrimonio offre, ai futuri sposi, tutta l’esperienza e il glamour di aziende leader del settore, realizzando un evento interamente dedicato al giorno delle nozze. Forte dei numeri: 60 espositori, racchiusi in uno spazio di 3000 mq, e dei 10.000 visitatori della scorsa edizione, Sposissima è un’occasione unica per informarsi su mode e tendenze e mettere a confronto prezzi e prodotti. Molte le proposte nel segno delle tradizione per un matrimonio romantico e raffinato, ma anche idee nuove e originali per chi vuole stupire con un abito o un ricevimento da sogno.
 
Sposisima 2011 è anche spettacolo, con tanti eventi collaterali in programma. Di richiamo per il numeroso pubblico sono le meravigliose sfilate di abiti da sposa, sposo, cerimonia ed intimo,in programma tutte le sere dalle 18,00.  Si parte subito mercoledì 7 dicembre con la seconda edizione di Miss  Intimo Sposa, il Concorso ideato e curato dalla Agenzia di Moda Lino’s  Production che si prepara a far sfilare in lingerie dieci meravigliose  bellezze provenienti da tutta la Campania . La prima edizione è stata vinta dalla bellissima Lucrezia Gruppuso di  Agropoli che nel futuro sicuramente farà parlare di sé come modella .
In vetrina, però, ci sarà anche l’artigianato di qualità. Nei padiglioni di località Badia sarà di scena, infatti, in contemporaea la “Fiera dell’Artigianato”. Lo spazio espositivo di due padiglioni sarà dedicato a quanto di bello e di buono si produce nel Cilento e nella Provincia di Salerno con la formula della mostra mercato. La Fiera, nata nel 1999, è una delle manifestazioni più importanti del settore e si sviluppa in un percorso di 3000 mq che tiene conto della provenienza geografica degli oltre 100 espositori, della riscoperta del legame tra i prodotti presentati e la loro terra d’origine e delle tradizioni locali. Un momento di promozione e confronto tra tutte le realtà imprenditoriali presenti sul territorio, in particolare per l’artigianato pregiato, il mondo del restauro, del collezionismo e dell’antiquariato.
La kermesse è aperta sabato e i feriali dalle ore 16 alle 21, domenica e giovedì  dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 22. Ma le sorprese di questa edizione non finiscono qui.
La giornata di sabato 10  dicembre sarà dedicata, invece alla V edizione del concorso interregionale “Orange Flowers Fashion”. Da design a modelle, le studentesse si sfideranno a colpi di chiffon e swaroski . Il  Concorso ospiterà scuole ad indirizzo moda della regione Campania e della regione Basilicata, che si contenderanno in passerella il prestigioso premio Moda Sposa ed il premio Moda Alta Cerimonia. Anche quest’anno sarà riservato un premio ai partecipanti da una giuria composta da giornalisti della televisione e della carta stampata. L’Accademia della Moda di Napoli quest’anno ha inteso sostenere l’iniziativa riconoscendo alle alunne più qualificate delle Borse di Studio per l’Accademia.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019