Pisciotta: riparte il Circuito delle sirene

Infante viaggi

Il Circuito delle Sirene è ripartito alla grande, dopo la pausa estiva, che non ha cancellato dagli occhi la luce e le acque di Favignana, l’ultima regata di luglio, gemellata con il trofeo Lorenzo d’Amalfi.
Il rapporto di amicizia con gli armatori siciliani si sta facendo sempre più forte ed i desideri e le aspettative di crescita che ci accumunano fanno immaginare un roseo futuro per la vela latina italiana.
La sorniona Pisciotta, nei giorni 7 ed 8 settembre, ha ospitato due equipaggi siciliani : da Siracusa, i fratelli Ambrosio a bordo di Scilla, un bel gozzetto calabrese, e da Trapani, Tonino Sposito con il super simpaticissimo Rosario, a bordo della lancia Rosio, fresca di restauro; i due equipaggi sono arrivati a Pisciotta con le loro famiglie, per visitare la nostra bella regione Campania, godendo dell’ospitalità degli amici pisciottani; per gli Ambrosio, l’avventura non finisce a Pisciotta, ma continuerà a Sorrento per partecipare al Trofeo De Martino, il 13/15 settembre;  come dimenticare di ringraziare Benedetto Bianco e Stefano Menci che sono arrivati da Firenze con il loro bel Canapone. I numeri ? 16 imbarcazioni, 13 tra gozzetti, gozzi e barche e 3 lance, tra le quali Francesco, l’ultimo restauro di Giovanni Cammarano, che ha varato e vinto.
Ma nel nostro Circuito vincono tutti : vince la località che ospita la tappa, perché gli organizzatori hanno  la possibilità di offrire generosa ospitalità, che in Campania e nel sud Italia è sempre un valore forte, che invita a ritornare ; vince l’orgoglio campano, che si rinnova in ogni tappa grazie alle antiche vestigia del nostro territorio, ai grandi personaggi del passato che ci hanno indicato la strada dove far correre pensieri, sviluppare le armonie del territorio, vivere bene; vince il primo arrivato in regata, che ha saputo meglio percorrere la strada indicata dai nostri avi, che con la vela latina ci vivevano ; vince l’ultimo arrivato perché si è goduto uno spettacolo fantastico, costituito dalla flotta con le nostre care vele latine.
A Pisciotta ha vinto anche Antonio Motta, fotografo di gran classe, che ci ha gentilmente fatto aprire le sale del palazzo marchesale di Pisciotta, che ospita una mostra delle sue belle fotografie e ci ha permesso di ammirare il centro storico di questo paese, illuminato come i più belli presepi napoletani.
 Ha vinto il Circolo Nautico Portosalvo, che ha saputo così ben organizzare la IX tappa del Trofeo delle Tre Torri, grazie anche alla grande professionalità del Comitato di Regata costituito da F.Cefalo, A.Sollai e F.Landi .

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur