Mutui, crolla il flusso in Campania: – 35% dal 2012

Infante viaggi

Lo rileva il centro studi dell’Ance (Associazione nazionale costruttori edili) di Salerno sulla base dell’elaborazione di dati della Banca d’Italia. Il ‘settore casa’ è in crisi in Campania e la conferma arriva dai dati. La compravendite di unità immobiliari a uso abitativo è calata dell’8,3% nei primi sei mesi del 2013 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (13.470 contro 14.693).  Crolla anche il flusso di nuovi mutui per l’acquisto di abitazioni da parte delle famiglie in Campania: la caduta, nel primo semestre 2013, è del 34,8% rispetto al 2012 (da 824,3 a 537,5 milioni di euro), ma arriva al 57% in tutto il 2012 rispetto a tutto il 2007 (da 3,229 a 1,388 miliardi di euro).

«E’ emergenza credito per le famiglie – commenta Antonio Lombardi, presidente dell’Ance di Salerno – occorre riattivare i flussi di finanziamento per l’acquisto o la ristrutturazione degli immobili Campania». «Nei prossimi giorni – conclude Lombardi – l’Ance di Salerno lancerà un ‘mutuo chiavi in mano’ per la ristrutturazione della casa, un settore che solo nella provincia di Salerno vale 580 milioni di euro».

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi