Yvonne Zellweger Zenny, dalla Svizzera al Cilento: l’arte della pittura

Infante viaggi

L’arte della pittura non può che trovare un ottimo alleato in un territorio ove storia e natura si fondono e si confondono, rendendo ogni angolo “un soggetto da immortalare”. Ed è questo l’elemento base che spesso cattura l’attenzione di pittori, di artisti e di scultori.
E non è un caso che chi viene a contatto con questa terra, del Cilento fa “la sua arte”, l’arte di amare la natura, i suoi scorci, i suoi paesaggi.
Lei, Yvonne Zellweger Zenny, dalla Svizzera direttamente nel Cilento, per coltivare una passione: la pittura. 
Yvonne Zellweger Zenny nasce a Frenkendorf, Svizzera. Si diploma all’istituto professionale di Basilea nel settore erboristico. L’amore verso l’arte e in particolare verso la natura, determina il suo modo di esprimersi riportando su tela le forme e i colori, ora del Cilento, ove si trasferisce nel 1980 e dove continua a realizzare dipinti d’incanto.
E non solo natura, anche arte e archeologia sono immortalati da Yvonne, riproponendo il paesaggio nelle sue molteplici forme e accostando amore e fantasia che esplode nella realizzazione di veri e propri capolavori; ginestre lungo la strada o uno scorcio dell’antica Velia che spazia sul mare, un campo di margherite o una scena quotidiana, è questa l’arte di Yvonne Zellweger Zenny.

  • assicurazioni assitur
assicurazioni assitur