Puntarelle all’insalata con alici di menaica, la freschezza in tavola

0
27

Piatto tipico romano, le puntarelle sono davvero sfiziose da fare all’insalata. Pochi ingredienti che rendono questa verdura un contorno a un’ottima bistecca alla brace davvero gustoso. Le puntarelle non sono altro che l’infiorescenza di una varietà di cicoria, che comunemente è chiamata cicoria asparago si intende un insieme di varietà affini alla specie botanica della cicoria, questa varietà è caratterizzate dalla formazione di un infiorescenza che ricorda un asparago, e dal tipico sapore amarognolo ed ecco da cosa deriva il nome. In alcune zone d’Italia è chiamata catalogna ma qualunque sia il nome resta che è davvero buona, proviamo a realizzare quest’insalata insieme!

Ingredienti:
1 cicoria asparago in fiore
4-5 alici di menaica salate
1 spicchio d’aglio
Aceto di mele
Sale
Acqua ghiacciata

Preparazione:
Per prima cosa priviamo le puntarelle di tutte le foglie, che potremo usare per una minestrina oppure da fare con fagioli di Controne. Prepariamo una ciotola con acqua fredda e ghiaccio e teniamola vicino al tagliere, man mano che tagliamo le puntarelle a julienne, le butteremo nell’acqua fredda, in questo modo si arricceranno, diventeranno belle e più croccanti. Nel frattempo che le puntarelle si arricciano, dissaliamo le alici sotto acqua corrente avendo cura di togliere la spina centrale ed eventuali spine rimaste, tagliamole grossolanamente e teniamole a parte. Scoliamo e asciughiamo le puntarelle da tutta l’acqua e mettiamole in un’insalatiera, adesso non resta che condirle. Tagliamo l’aglio in due, togliamo il germoglio centrale che è la parte più ‘pesante’ e tritiamolo, mettiamolo in una ciotolina  insieme alle alici. Aggiungiamo olio evo e una spruzzata di aceto di mele, emulsioniamo il tutto fino a farne una cremina, aggiungiamolo alle puntarelle e aggiustiamo con un altro filo d’olio e un pizzico di sale (io preferisco il sale grosso). Facciamola riposare per almeno mezz’ora in frigo prima di servirla!

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook Istagram: #cilentaniaifornelli  twitter: @CilentoFornelli 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here