Insalata di farro al profumo di erbe, con feta greca e pomodori

Un piatto tipicamente estivo e poco calorico questo di oggi, il farro è il più antico frumento coltivato. La sua coltivazione è stata rivalutata negli ultimi anni, in particolar modo da aziende agricole interessare alla produzione biologica essendo una pianta rustica che non necessità di chimica per la sua coltivazione, ed anche per le sue ottime proprietà nutrizionali.

Ingredienti:
250 gr di Farro
1 pomodoro “Tondo Insalataro”
1 cipolla rossa di Tropea
1 feta di 250 gr circa
Mentuccia
Maggiorana
Timo
Erba cipollina

Preparazione:
Facciamo bollire il farro in abbondante acqua salata per circa 30 minuti, nel frattempo tagliamo a fette il pomodoro e la cipolla a rondelle sottili, mettiamo il tutto in una ciotola e condiamo con olio evo e sale. Tagliamo la feta a cubetti di circa 1 cm per lato e sfogliamo le erbe aromatiche. Aggiungiamole nella ciotola e mischiamo il tutto per amalgamare i sapori, riponiamo in frigo.
Una volta che il farro è cotto scoliamolo dell’acqua e passiamolo sotto l’acqua corrente per raffreddarlo e fermare la cottura.
Adesso non resta che riunire il tutto e far raffreddare in frigo per almeno 30 minuti.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook e su twitter: @CilentoFornelli