• Home
  • Cronaca
  • Caggiano, nasce il pane caggianese con lievitazione madre: domenica la presentazione

Caggiano, nasce il pane caggianese con lievitazione madre: domenica la presentazione

di Marianna Vallone

Domenica primo dicembre alle 17,00 presso il Castello Normanno del Guiscardo di Caggiano, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giovanni Caggiano, l’associazione Panificatori della Provincia di Salerno, l’istituto comprensivo e i panificatori locali, presenteranno il prodotto Deco (Denominazione Comunale di Origine) “pane caggianese con lievitazione madre”, preparato con farina prodotta da grano tipico locale e molita meccanicamente con impianto tradizionale con macine in pietra.

Il prodotto è inserito nel progetto “Mensa scolastica oltre il Km 0” e “Mensa scolastica a rifiuto 0”, già collaudato e ricco di tanti prodotti locali (patate, ceci, fagioli, olio extravergine, passata di pomodoro), conferiti dalle stesse famiglie-produttori dei bambini fruitori del servizio mensa scolastica. L’acqua consumata nella mensa viene prelevata dall’impianto pubblico della locale Casa dell’acqua.

Relazioneranno Giovanni Caggiano, primo cittadino, il presidente dell’associazione Panificatori della Provincia di Salerno, il preside dell’Istituto comprensivo statale di Caggiano, Elio Cantelmi, il docente di Economia e Politica Agraria all’Università degli Studi della Basilicata, Giovanni Quaranta, il consigliere comunale delegato alla Sicurezza Alimentare e sostenibilità ambientale, Maria Vittoria Maradei, il segretario dell’associazione Panificatori di Salerno e Consulente della panificazione, Mattia Lamattina, nonché responsabile del distretto Sanitario di Sala Consilina.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019