• Home
  • Comuni
  • Agropoli
  • Agropoli, parte il servizio di consegna gratuita di spesa e farmaci a domicilio

Agropoli, parte il servizio di consegna gratuita di spesa e farmaci a domicilio

di Antonio Vuolo

Parte oggi il servizio di consegna gratuita di spesa e farmaci a domicilio. L’iniziativa è stata promossa dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Adamo Coppola, in collaborazione con l’assessorato alle politiche sociali, la Croce Rossa Italiana e il nucleo locale di Protezione Civile.

Tutti i cittadini affetti da covid o in isolamento domiciliare, potranno contattare, dal lunedì al venerdì e dalle ore 9.15 alle 13, il numero telefonico 0974 827427 per chiedere assistenza.

Alle famiglie in stato di indigenza, sarà la Croce Rossa a consegnare gratuitamente pacchi alimentari e farmaci. Quanti invece sono in quarantena ed hanno bisogno di un ausilio per la spesa, potranno fornire la lista dei beni di cui necessitano alla protezione civile che procederà all’acquisto (anticipando il denaro necessario) e alla consegna.

«In questo momento in cui i contagi ad Agropoli come nel resto d’Italia sono in aumento – spiega il sindaco Adamo Coppola – abbiamo deciso di garantire un servizio d’ausilio a quanti sono in isolamento, grazie alla collaborazione dei volontari che operano in città e che hanno già rappresentato una risorsa importantissima durante le fasi più critiche della pandemia».

«Ancora una volta i nostri preziosi volontari, lavorano incessantemente per fornire assistenza alle persone in difficoltà – afferma l’assessore alle politiche sociali Maria Giovanni D’Arienzo – Il loro impegno è espressione di un valore sociale inestimabile, soprattutto in un momento difficile come questo».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019