100.000 piccoli di orata liberati nel Golfo di Salerno

Liberati stamattina nel Golfo di Salerno 100.000 avannotti di orata, tutti certificati.

All’iniziativa ha preso parte l’Assessore all’Ambiente ed alla Risorsa Mare Giovanni Romano che ha parlato con soddisfazione di “un ulteriore intervento in favore del ripopolamento marino”. All’evento organizzato dal Gruppo Finiper, importante società della grande distribuzione, in collaborazione con Panittica Pugliese Spa e Maricoltura Campania Pesca, società leader in Italia nell’allevamento di specie pregiate, hanno partecipato: l’Assessore all’Agricoltura della Regione Campania, On. Gianfranco Nappi, il Comandante di Vascello della Capitaneria di Porto di Salerno, Vincenzo De Luca.  La liberazione in mare dei piccoli di orata, organizzata nel suggestivo scenario del Golfo di Salerno, rientra in un piano di politica promozionale in difesa delle risorse ittiche con una pesca sostenibile. L’iniziativa, accolta dall’Assessore Romano, è finalizzata alla tutela e fruizione del patrimonio ambientale marino ed alle attività di controllo e vigilanza sull’andamento e lo sviluppo della produzione nelle zone di ripopolamento.