• Home
  • Economia
  • Network e web-natura, verso la strategia Nazionale

Network e web-natura, verso la strategia Nazionale

di Federico Martino

Un network nazionale per la biodiversita’ e un portale dedicato alla natura italiana. Questi i due principali strumenti con cui si apre il percorso del ‘Sistema ambiente 2010′ di cui si e’ parlato – nel corso del primo di tre incontri – ieri all’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) lanciando il dialogo tra istituzioni, aree protette e ricerca scientifica. Il progetto ‘Sistema ambiente 2010‘, promosso dal ministero dell’Ambiente, si pone come obiettivo la costruzione del network nazionale della biodiversita’ in Italia alla cui base ci saranno innovazione e tecnologia, oltre alla condivisione delle informazioni grazie a dati omogenei e accessibili per valutare lo stato di conservazione e valorizzare la biodiversita’. Sia il Sistema ambiente 2010 che il network della biodiversita’ sono propedeutici e di supporto alla Strategia nazionale per la biodiversita’ che l’ltalia si appresta ad approvare. Tra le aree di applicazione, oltre all’utilita’ per i decisori politici, anche quella nel campo delle autorizzazioni ambientali, dalla Valutazione ambientale strategica (Vas) alla Valutazione di impatto ambientale (Via), e poi per la ricerca e la formazione. Il ministero ha previsto altri due incontri – oltre a quello odierno – dedicati al network: il prossimo appuntamento sara’ sulle aree protette il 12 ottobre nel parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano; l’ultimo per avvicinare le amministrazioni locali si svolgera’ il 14 ottobre nella sede della Regione Lazio.

 

 

 

fronte ansa

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019