Nuove idee per un turismo migliore

di Federico Martino

Un pacchetto turistico per chi, in Germania, prenota una vacanza nel Cilento. Volo charter Monaco-Pontecagnano, il trasferimento nelle strutture ricettive e un’escursione nelle aree interne del Parco: tutto a costo zero per il turista. E’ l’ipotesi alla quale sta lavorando un tavolo di 45 operatori turistici del Cilento, tra titolari di strutture e di agenzie di viaggio, in vista di una prima riunione tecnica che si terrá entro il 10 gennaio alla sede della Provincia di Salerno.
Il tavolo si è costituito al termine di un convegno ad hoc organizzato all’hotel America di Marina di Camerota dal “Gruppo azione turistica Camerota” per discutere delle opportunitá legate all’operativitá dello scalo aeroportuale salernitano. Convegno al quale hanno partecipato l’assessore provinciale Mario Miano, il delegato della Camera di Commercio di Salerno Enrico Bottiglieri, il presidente dell’aeroporto di Pontecagnano Carmine Maiese, la sales executive dell’Alitalia Rita Manzi, il presidente regionale Confesercenti Vincenzo Schiavo e il presidente dell’associazione di 18 agenzie di viaggio e tour operator del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Luigi Gatto. Pur assente, ha aderito il presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Amilcare Troiano. Al termine della discussione, è stato deciso di affidare la presidenza del tavolo di lavoro alla Provincia. L’idea è di confezionare il pacchetto per gennaio-febbraio, in modo da promuoverlo al Cbr di Monaco, una delle più note fiere internazionali del turismo.

 

 

fonte: lacittadisalerno.it

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019