Castellabate, escursionista scopre carcassa delfino

di Redazione

di Antonio Vuolo

Un delfino, senza vita, spiaggiato a Punta Licosa, nel cuore dell’Are Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate. A ritrovare l’esemplare, purtroppo morto, è stato un giovane del posto, Giuseppe Polito, durante un’escursione. L’animale era adagiato in una caletta, non molto distante dall’isolotto di Castellabate. E non è la prima volta che avvengono tali ritrovamenti. Nei giorni scorsi, un altro delfino senza vita è stata recuperato a Marina di Camerota. A Castellabate, invece, proprio nel giorno di Natale, un capodoglio senza vita è stato spinto dalle correnti fin dentro al porto di San Marco di Castellabate.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019