Offerta 2023

“Giornata mondiale dell’acqua”, Castellabate in prima linea per il risparmio idrico.

| di
“Giornata mondiale dell’acqua”, Castellabate in prima linea per il risparmio idrico.

Lunedì 22 marzo, in occasione della “Giornata mondiale dell’acqua”, l’amministrazione comunale di Castellabate incontra gli alunni che si sono particolarmente distinti nella tutela dell’ambiente. Sono gli studenti delle classi V B e II B di San Marco e II A di Castellabate, dell’istituto comprensivo autonomia 147. Guidati dalla docente Donatella D’Agresti, referente all’ambiente per l’istituto, e dalla dirigente scolastica Rosa Rombone, gli alunni hanno aderito al concorso nazionale “Vividaria”, rivolto a tutte le scuole primarie italiane e inserito in un progetto di educazione ambientale della Federazione italiana dei Parchi e riserve naturali assieme all’Institut Klorane.
Lunedì mattina l’attenzione delle classi sarà puntata, dunque, sul tema dell’acqua, in occasione della giornata mondiale dedicata a questo prezioso elemento. Nella stessa circostanza il sindaco di Castellabate Costabile Maurano, l’assessore all’ambiente Umberto Giannella e l’assessore alla cultura Paola Piccirillo incontreranno gli studenti per fare il punto sul loro impegno a favore del risparmio idrico e, nella stessa occasione, consegneranno ai ragazzi alcuni riduttori di pressione per rubinetti.
La giornata mondiale dell’acqua è stata proclamata nel 1993 dall’Assemblea delle Nazioni Unite per sottolineare la rilevanza internazionale della scarsità delle risorse idriche e la necessità di una cooperazione che ne assicuri una gestione sostenibile, efficiente ed equa.
Le tre classi che aderiscono al concorso Vividaria si sono impegnate ad aderire a sei campagne di comunicazione ed educazione ambientale a livello nazionale e internazionale. Gli appuntamenti già realizzati sono “Dess – Decennio dell’educazione allo sviluppo sostenibile” dal 10 al 16 novembre e “M’illumino di meno” lo scorso 15 febbraio. Dopo la “Giornata mondiale dell’acqua” del 22 marzo, sono in programma “Earth day (Giornata della terra)” il 22 aprile, la “Giornata mondiale della diversità biologica” il 22 maggio e la  “Settimana europea delle aree protette” il 24 maggio.



©Riproduzione riservata
×