• Home
  • Economia
  • La strada del Parco e la strada delle imprese

La strada del Parco e la strada delle imprese

di Federico Martino


Ieri martedì 9 marzo nel corso della seduta dell’assise consiliare, all’ordine del giorno tra i vari punti, c’era anche l’apporovazione del programma triennale 2010-2012 dei lavori pubblici e l’approvazione del bilancio di previsione esercizio finanziario  2010. «Abbiamo approvato un bilancio che valorizza il settore dell’ambiente, della viabilità e dell’edilizia scolastica, preferendo, agli sprechi di amministrazione, settori strategici per lo sviluppo territoriale e la qualità della vita», ha commentato il presidente della Provincia Edmondo Cirielli ricordando a tutti che «lo stato delle nostre strade è disastroso per l’incuria della precedente amministrazione e per le scarse risorse che la Regione Campania ha fatto affluire sul nostro territorio». Due i progetti che spiccano per la loro grande valenza strategica nel programma dei lavori pubblici per le annualità 2010-2012: la strada del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano e la strada delle Imprese. La prima arteria collegherà i principali centri del territorio del parco, mentre la seconda sarà a servizio dei poli produttivi della Piana del Sele.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019