Trasporti ferroviari, Ciccone: “ Impegno per tutelare i pendolari del territorio”

Infante viaggi

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro

L’assessore ai Trasporti della Provincia di Salerno, Romano Ciccone, in virtù alle problematiche legate alla soppressione dei treni dovuta ai tagli previsti da Trenitalia, ha sollecitato l’assessore ai Trasporti della Regione Campania, Sergio Vetrella, ad accogliere le istanze dei tanti pendolari del territorio salernitano. In merito,  l’assessore Vetrella si è impegnato al ripristino delle corse dei treni da Salerno, delle 7.53 per Sapri e delle 7.47 per Caserta almeno fino a dicembre. Rispetto alle esigenze del territorio l’Assessore Ciccone,
benché non abbia la competenza sul trasporto ferroviario, appannaggio della Regione Campania, ha conseguito l’impegno alla verifica, prima dell’entrata in vigore dell’orario invernale,
del ripristino di parte delle  corse soppresse o della adozione di interventi sostitutivi. “L’Impegno dell’amministrazione provinciale- conclude Ciccone-  è quello di assicurare,
anche in questa fase di difficile congiuntura economica della Regione, determinata dalle passate gestioni del centro sinistra,una qualità di servizi che possa garantire un buon livello di funzionalità per l’utenza del nostro territorio”.