Disastro strade Cilento: scivola Moser, paura per il pluricampione di ciclismo

0
13

Ha vinto e anche tanto. Ha vinto in sella alla sua bicicletta e continua a pedalare nonostante l’età. Francesco Moser, soprannominato ‘lo sceriffo’ per la capacità di gestire il gruppo durante la corsa, è un ex ciclista professionista che ha conquistato un Giro d’Italia, tre Parigi-Roubaix, due Giri di Lombardia e una Milano-Sanremo, oltre ad un campionato del mondo su strada e ad uno su pista, nell’inseguimento individuale. Ma lungo le strade del Cilento, nulla ha potuto fare per evitare la caduta. Moser è stato l’ospite della ‘Pedalata dei campioni’ che si è svolta ad Ascea. Il ciclista è scivolato nel territorio di Catona. «Mi ha distratto la bellezza della natura che ci circonda», ha ironizzato. Poi è risalito in sella alla sua due ruote ed è arrivato fino al traguardo in piazza Europa nella frazione Marina di Ascea. Il ciclista ha riportato piccole ferite agli arti, medicate autonomamente. 

Con 273 vittorie su strada da professionista Moser precede Giuseppe Saronni (193) e Mario Cipollini (189) e risulta a tutt’oggi il ciclista italiano con il maggior numero di successi all’attivo. È inoltre terzo assoluto a livello mondiale, alle spalle di Eddy Merckx (426) e Rik Van Looy (379). La viabilità del comprensorio cilentano, però, non ha risparmiato nemmeno lui.

©Riproduzione riservata
Twitter @martinoluigi92

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here