Patti Smith and Her Band chiuderà Equinozio d’Autunno

C’è grande attesa per l’evento conclusivo della nona edizione della rassegna Equinozio d’Autunno che vedrà il live conclusivo, in data unica nazionale, della sacerotessa del rock Patti Smith an Her Band, la quale ritirerà prima dello show il prestigioso premio Ortega 2014.

L’appuntamento è per lunedì 8 settembre presso il piazzale del porto di Scario alle ore 21.30, ingresso gratuito per quella che è la prima esibizione di Patti Smith nel Cilento e unica data nazionale per il concerto Rock più atteso d’Italia.

 Erano gli anni ’60 quando la giovanissima Patti Smith, poco più che ventenne, si trasferì nella vibrante New York per trovare la sua strada. Il resto è storia: dalla chiacchierata relazione con il fotografo Robert Mapplethorpe il cui racconto in ‘Just Kids’ le ha guadagnato il prestigiosissimo National Book Award, alle primissime esibizioni nello storico CBGB’s, fino al contratto con la Arista e la pubblicazione di ‘Horses’, uno dei migliori album rock della storia.
Patti Smith si è conquistata di diritto un posto nell’olimpo delle leggende del rock. 
Senza dubbio tra gli artisti più influenti di sempre, cantautrice e poetessa di enorme talento, Patti viene spesso citata da illustri colleghi come grande fonte di ispirazione, da Michael Stipe (R.E.M.) a Morrissey e Johnny Marr (The Smiths), da Madonna agli U2 a molti altri. 
Brani come ‘People Have The Power’, ‘Gloria’ (cover del brano dei Them di Van Morrison), ‘Dancing Barefoot’ e ‘Because The Night’ (scritta insieme a Bruce Springsteen) sono vere e proprie pietre miliari della musica e dell’immaginario collettivo. 

Questo nuovo concerto italiano ci permetterà di ammirare ancora una volta lo spessore di un’artista che dopo oltre quarant’anni di carriera riesce ad esibirsi con la stessa grinta e spirito punk degli esordi. 

Lo show di Scario è in versione elettrica ed eseguirà dal vivo tutti i suo brani più famosi da Because The Night a People Have The Power, da Gloria a Rock N Roll Nigger.