Una voce cilentana allo Zecchino d’oro 2013

Infante viaggi

Il Cilento all’Antoniano di Bologna per partecipare con una sua giovane voce allo Zecchino d’Oro. In questa 56 esima edizione, è Luisa Saggiomo, 4 anni, di Marina di Camerota a rappresentare il territorio a sud della Campania nelle dirette di fine novembre su Raiuno. Luisa ha superato con successo la selezione finale al teatro dell’Antoniano e ora accederà alla gara vera e propria che si terrà a Bologna dal 19 al 23 novembre. La tre giorni di audizioni che si è conclusa all’Antoniano ha messo la parola fine a un percorso durato mesi, i bambini sono stati scelti tra circa 5000 valutati durante un tour, quello delle selezioni nazionali, che ha avuto un’anteprima in febbraio con la “settimana bianca” dello Zecchino d’Oro e da aprile ha attraversato tutto lo stivale, toccando 29 località alla ricerca di futuri interpreti. Grande soddisfazione e felicità non solo per i genitori della piccola Luisa, figlia di Vincenzo Saggiomo, geometra di Marina di Camerota, ma anche per l’intera popolazione.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro