Camerota, raid dei vandali nelle zone «ombra» del paese: la video mappa

Infante viaggi
C’è un gruppo di vandali che si diverte a distruggere opere e mezzi, privati e pubblici, dislocati nei vari angoli del paese. Quello che continua a verificarsi da giorni è un segnale che viene lanciato da ignoti che compiono questi atti nei luoghi periferici di Marina di Camerota. Quei luoghi che vengono frequentati meno e di notte quasi mai nessuno sosta o controlla cosa avviene. Lentiscelle ad esempio  o la Calanca, sono due di queste zone «ombra». Staccionate distrutte, giochi al parco danneggiati, segnali stradali colpiti con le pietre e altro ancora. Questi sono solo alcuni dei danni che si possono riscontrare passeggiando lungo la costa del borgo cilentano. Il raid più grave, però, è stato segnalato già alla locale caserma dei carabinieri. Teppisti hanno distrutto finestrini, graffiato le carrozzerie e infranto i vetri di due veicoli in sosta. A quanto sembra non sarebbero stati ancora identificati i responsabili. Qualcuno, inoltre, ha addirittura tentato di forzare la cassette delle offerte posta ai piedi della statua di Padre Pio non riuscendo, però, a portare via i soldi che sono all’interno.

©Riproduzione riservata
Twitter @martinoluigi92

Di seguito la video-mappa dei raid vandalici a Marina di Camerota:

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur