Camerota, bagno di notte: rischia annegamento e finisce in ospedale

Infante viaggi

di Luigi Martino

Un turista è stato tratto in salvo questa notte a Marina di Camerota mentre, insieme ad alcuni amici, era intento a fare un bagno in mare in località Calanca. All’1.30 circa è arrivata una segnalazione alla guardia costiera di Palinuro comandata dal Tenente di Vascello Francesca Federica Del Re. A detta di un gruppo di persone, un uomo stava rischiando di annegare nello specchio d’acqua di fronte alla spiaggia della Calanca, in pieno centro cittadino. Una pattuglia della capitaneria di porto dell’ufficio di Marina di Camerota, guidata dal comandante Sandro Desiderio, si è precipitata sul posto. Al suo arrivo il turista era stato appena recuperato dagli amici. Aveva ingerito acqua. I marinai hanno allertato il 118 che hanno accompagnato il malcapitato al pronto soccorso dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Per l’uomo, fortunatamente, solo tanta paura.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur