Roscigno: la Rotondella e il suo territorio XII^ edizione

di Federico Martino

Venerdì 8, sabato 9  e domenica 10 febbraio, a Roscigno, nel cuore degli Alburni, si terrà una tre giorni interamente dedicati a “La Rotondella e il suo Territorio”. Roscigno vanta un prodotto di qualità e dalle ottime proprietà organolettiche: l’olio, definito “l’oro verde” per la ricchezza che esso rappresenta, non soltanto grazie ai benefici per l’alimentazione ma anche, e soprattutto, perché costituisce da sempre il fiore all’occhiello dell’economia contadina. La difficoltà più grande è quella di inserirlo nel circuito commerciale italiano e non solo, ed è per questo che, la XII^ edizione de “La Rotondella e il suo Territorio” si ri-propone  come  manifestazione importante per l’intero comprensorio. Durante la tre giorni  verranno allestiti stands per degustazioni dell’olio sia al naturale che insieme ad altre prelibatezze culinarie tipiche locali. Nel corso dell’evento, l’ Amministrazione e la gente del luogo sarà in attività per promuovere l’oro verde.  A sottolineare l’importanza della manifestazione, verranno svolti alcuni momenti convegnistici, sull’efficacia di questo alimento naturale, sulle tecniche di produzione e conservazione dell’olio, sul futuro distretto rurale, sulla PAC 2014/2020 . Tra i relatori gli assessori provinciali all’Agricoltura della Provincia di Salerno, Mario Miano e l’assessore provinciale di Potenza Nicola Figliuolo  che metteranno a confronto le due esperienze territoriali, il direttore della BCC Monte Pruno di Roscigno Michele Albanese . Sono previsti laboratori di assaggio, due concorsi. Uno indirizzato ai ragazzi del Comprensorio Alburni, perché ogni bambino ha la necessità di costruire la propria identità e la propria rete di relazioni in rapporto al proprio Territorio, all’ambiente ed alla società  cui appartiene e cui è destinato un giorno a partecipare. Il secondo “Concorso miglior olio 2012/13” è per i produttori zonali sarà curato dagli assaggiatori dell’ associazione OLEUM, già assaggiatori della CCIIA di Salerno. Fra gli ospiti ci saranno gli amici del “Gruppo Archeologico Costabissara” e la delegazione dei “Roscignoli a Vicenza” che saranno ambasciatori del Territorio e dell’Olio, dopo aver fatto un corso di assaggio. Grazie a questa manifestazione, alcuni agricoltori potranno decidere di consorziarsi per vendere i propri prodotti utilizzando un marchio di qualità che renda più agevole la via della commercializzazione e l’Amministrazione li affiancherà.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019