Castellabate: 112esima edizione dello storico palio de “La Stuzza” 2013(FOTO)

Infante viaggi

La tradizione rivive a Castellabate con la 112esima edizione de “La Stuzza”. Il 14 agosto, in occasione della Festa di Ferragosto, lo specchio d’acqua blu antistante la spiaggia di Marina Piccola di Santa Maria di Castellabate ospiterà a partire dalle 17 il grande evento. La manifestazione è organizzata dall’associazione I Cilentani Doc, presieduta da Giuseppe Villani, con i patrocini dell’Ept e del comune di Castellabate e in collaborazione con la Pro Loco Santa Maria. La direzione artistica è affidata a Gianfranco Di Lorenzo. Nell’ambito della 112esima edizione del palio, l’associazione ha stilato un programma ricco di eventi che si svolgeranno dal 10 al 22 agosto. Si parte il 10 agosto alle 21,00 con il corteo storico degli sbandieratori di Cava de’Tirreni che attraverseranno le vie di Santa Maria di Castellabate deliziando il pubblico con le loro coreografie. L’11 agosto, alle 22,  la festa si trasferisce a Punta dell’Inferno con una notte di musica dedicata alla tradizionale Taranta. Protagonisti saranno I Molotov che animeranno il lungomare a nord di Santa Maria di Castellabate con il loro Live Tour 2013. Da cinque anni, l’organizzazione de “La Stuzza” è stata anche l’occasione giusta per raccogliere dei fondi da destinare all’associazione I Care che opera nella regione del Mulagi in Africa da ormai tanti anni. Proprio lì c’è già un pozzo intitolato a I Cilentani Doc e presto ne sarà pronto un altro. Così anche quest’anno, il 12 agosto alle 22, in piazza Lucia si terrà la quinta edizione della serata di beneficenza per raccogliere dei fondi da destinare alla costruzione di altri pozzi d’acqua per le popolazioni del Mulagi. Durante la serata, presentata da Gianfranco Di Lorenzo, si svolgerà uno spettacolo di danza a cura dell’associazione artistico-culturale Studio Dance di Annamaria Clarizia e Rosaria D’Urso. Spazio, infine, alla musica con i Nude Soul Dou ed al cabaret con lo spettacolo esilarante de Gli Arteteca direttamente da Made in Sud. La vigilia del palio, il 13 agosto, sarà preceduta dallo spettacolo del gruppo I Mascalzone Band. La serata, che si svolgerà alle 22 nella piazza di San Marco di Castellabate, è organizzata in collaborazione con l’associazione culturale Carisma Musicale. La piazza si trasformerà in una taverna napoletana con un grande coinvolgimento del pubblico. L’evento clou è in programma il 14 alle 17 a Marina Piccola. Si svolgerà il palio ultracentenario de “La Stuzza”, una gara di abilità che rievoca le antiche tradizioni della marineria. Un palo di castagno lungo diciotto metri viene posizionato in acqua e cosparso interamente di grasso animale. I partecipanti devono percorrerlo in condizioni di precario equilibrio in quanto il palo è reso molto scivoloso dal grasso. Un tempo tale prova la facevano i pescatori locali, ecco perché ancora oggi sono esclusivamente i residenti del posto a partecipare a questa grande prova di abilità. Chi conquista la bandierina posizionata all’estremità del palo si aggiudica la “Stuzza”. In palio anche il secondo ed il terzo posto con le bandierine posizionate rispettivamente a 16 e 14 metri. L’edizione 2012 fu vinta da Francesco Federico. La premiazione dei vincitori si terrà il 16 agosto alle 22 a Marina Piccola. Nel corso della serata si terrà anche la prima edizione del Memorial Tommaso Perrotti con la premiazione di personalità che si sono distinte nel mondo dello sport, della cultura e del giornalismo. Saranno premiati i giornalisti Gianfranco Coppola e Maria Antonietta Sorrentino. La serata si concluderà con uno spettacolo musicale offerto dall’Ept di Salerno. La programmazione termina il 22 agosto con la serata conclusiva che si svolgerà sul lungomare Bracale di Santa Maria di Castellabate.  In programma un concerto di Paolo Salurso e grande finale con i Duo x Duo direttamente da Made in Sud. «È un appuntamento fisso dell’estata di Castellabate  – sottolinea il direttore artistico e presentatore delle serate Gianfranco Di Lorenzo – che condensa tradizione popolare, storia, cultura, musica, spettacolo e divertimento. In occasione della 112esima edizione del Palio, abbiamo voluto ricordare anche una figura importante come quella del barone Perrotti istituendo un Memorial in suo ricordo. Inoltre, abbiamo cercato di proporre un calendario di eventi distribuito in diverse date per offrire un servizio, o meglio uno svago, ai turisti che affollano questa splendida location del Cilento».

  • assicurazioni assitur
assicurazioni assitur