• Home
  • Vivere il Cilento
  • Maracucciata: mare,vela & mangiare per strada, nuovo evento a Marina Di Camerota

Maracucciata: mare,vela & mangiare per strada, nuovo evento a Marina Di Camerota

di Federico Martino

Nasce il 2, 3, 4 ottobre 2009 a Marina di Camerota il primo incontro tra mare e terra. Il nome dell’evento "maracucciata mare,vela & mangiare per strada" la dice lunga sui propositi degli organizzatori. Dal connubio di tre associazioni, circolo nautico Astrades, Sezione Lega Navale e la condotta SlowFood di Camerota, nasce questo matrimonio trà mare e terra a dimostrare ancora una volta come le due cose siano strettamente legate. I tre giorni cominceranno venerdì 2 ottobre con l’ accoglienza dei partecipanti alla veleggiata nel porto di Marina e la sera nella stessa location alle 20,00 circa, ci saranno laboratori del gusto a cura di SlowFood Camerota.
 
Il sabato alle 12,30, partenza della veleggiata dedicata al mitico "Leon di Caprera", con rientro alle 16,30 dopo la premiazione in piazza Simon Bolivar,serata enogastronomica a cura di SlowFood – Condotta di Camerota con piatti tipici e vini cilentani, balli e musiche tradizionali

Domenica mattina colazione di arrivederci a cura del Circolo nautico Astrades e Sezione Lega Navale.

Una piccola nota sul "Leon di Caprera" bisogna pur farla visto che è un pezzo di storia della nostra terra.
 Il “Leon di Caprera”, il cui nome è una dedica all’eroe dei due Mondi, è un’piccolo guscio di noce’ protagonista di una straordinaria traversata dell’oceano Atlantico compiuta da tre coraggiosi e determinati marinai italiani. Il capo della spedizione Vincenzo Fondacaro di Bagnara Calabra (Reggio Calabria), e i suoi due compagni Orlando Grassoni di Ancona e il cilentano Pietro Troccoli di Marina di Camerota (Salerno), partono, infatti, il 3 ottobre 1880 da Montevideo (Uruguay) alla volta dell’Europa, che raggiungono dopo varie peripezie il 9 gennaio 1881 entrando a Las Palmas (Isole Canarie). Il Leone di Caprera arriva in Italia solo nel giugno del 1881, quando una nave lo trasporta nel porto di Livorno.

I laboratori del gusto a cura di SlowFood-Condotta di Camerota, con Roberto Rubino esperto di formaggi e i soci di Lentiscosa che ci faranno conoscere la preparazione della maracucciata (un particolare legume, leggermente più piccolo del pisello e di forma irregolare, che si semina da gennaio a marzo, in terreni collinari asciutti e soleggiati, e si raccoglie da maggio a luglio.) Questa leguminacea viene preparata sotto forma di polenta con l’aggiunta di farina di fave, grano, ceci, olio, cipolle e altre verdure. Il maracuoccio sembra crescere solo nel paesello di Lentiscosa, vuoi per il terreno vuoi per posizione geografica. Il tutto ovviamente abbinato ai magnifici vini del Cilento

Di seguito pubblichiamo il programma:


                                                PROGRAMMA
 
Venerdì  2 ottobre
 
Ore 17.00:     Accoglienza degli equipaggi con aperitivo  
            a cura del Circolo Nautico Astrades e della Sezione Lega Navale
 
Ore 20.00:    Spazi Laboratori a cura di SlowFood – Condotta di Camerota:
                          1 – Formaggi con R. Rubino
            2 -Maracucciata con i soci di Lentiscosa
        La degustazione dei prodotti sarà accompagnata da abbinamenti con vini cilentani in
            collaborazione con…………….            
                           (quota di partecipazione per i laboratori: euro 5,00)
 
Sabato 3 ottobre
 
Ore 11.30:    Breefing c/o sede società portuale “La marina del Leone di Caprera”
 
Ore 12.30    Partenza della veleggiata  “Trofeo Leone di Caprera”
 
Ore 16.30     Rientro veleggiata
 
Ore 19,00    Premiazione
 
Ore 20,00    Piazza Simon Bolivar: Serata enogastronomica a cura di SlowFood – Condotta di Camerota con piatti tipici e vini cilentani, balli e musiche tradizionali.
    (quota di partecipazione: euro 12,00)
 
Domenica 4 ottobre
 
Ore 9.30    Colazione di arrivederci
        a cura del Circolo Nautico Astrades e della Sezione Lega Navale
 
                                        Info e Prenotazioni Veleggiata
                                    Eversailing Club – Tel.089 34 48 49
                                                www.corsivela.it
                                     E.mail : salerno@corsivela.it
                             Infoline: 333 29 79 727 – 329 64 77 249

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019