Old Nine on Fire e C.F. Company per un dicembre all’insegna del Reggae

di Luigi Martino

Ci sono voluti degli anni per fare spazio anche ad un diverso linguaggio musicale, nella nostra realtà cilentana ed in particolar modo nel territorio di Camerota. E’ in arrivo la festa tanto attesa con tantissimi ospiti del panorama reggae, tra gli altri, gli Old Nine On Fire, un gruppo che ha mosso i primi passi proprio in questo lembo di terra cilentana e che in questi anni ha macinato tappe dopo tappe, numerose serate musicali, in tante città italiane. L’evento è vissuto con dosi di entusiasmo pazzesche e gli organizzatori trascorrono questo periodo con particolare emozione, soprattutto per i tanti motivi significanti che caratterizzeranno l’evento. La Old Nine On Fire Crew torna sulla scena per un mese di dicembre all’insegna del Reggae Music. Continua quindi il progetto di far conoscere al Cilento la cultura Reggae, progetto che stanno portando avanti due realtà che si completano a meraviglia: C.F. Company e gli Old Nine On Fire Crew, lavorando sempre insieme grazie a tanti principi fondamentali che le accomunano. “Organizziamo eventi da moltissimo tempo, con il solo scopo di portare in alto il nome del Cilento, ci piace l’idea di collaborare con sound campani e le nostre serate sono senza un minimo scopo di lucro” rivela Gennaro Attanasio, membro della Old Nine.

L’evento, “The big reggae Dancehall south force“, che si terrà il 26 dicembre ha già la location stabilita, l’Enigma Pub di Palinuro. Gli ospiti sono fra quelli che fanno saltare la gente per una notte intera, fino al mattino: Az + sound, Conscious sound, Jahbless sound, i nostrani Cilento Roots, che tra l’altro è il primo prodotto della C.F. Company e gli Old Nine On Fire Crew. Novità della serata è sicuramente la diretta dell’evento sulla Reggae Revolution Radio, che sarà anch’essa ospite della dancehall, suonando e trasmettendo l’intera festa direttamente sul sito www.reggaerevolution.it.

 

Infine ad infiammare la serata sarà la numero uno delle dancehall queen in Italia, Alevanille.



L’ingresso sarà logicamente gratuito. La serata dal punto di vista ospiti è chiusa, salvo qualche sorpresa dell’ultim’ora. La C.F. Company approfitta per ricordare che l’evento è convenzionato con diverse strutture alberghiere, in modo da evitare che tutte le persone che parteciperanno alla serata, non si mettano alla guida dopo aver fatto uso di bevande a base di alcool.

La Old Nine On Fire Crew e la C.F. Company non si sono limitate all’organizzazione di un unico evento nel mese di dicembre, altre date saranno:
il 7 dicembre Enigma Pub, Palinuro
l’11, il 22 e il 29 dicembre al Lido del Poggio, Marina di Camerota
il 24 dicembre al bar A’tazzulell i cafè, Marina di Camerota
e infine come abbiamo sopra citato il 26 dicembre l’immancabile evento, The big reggae dancehall south force, Enigma Pub, Palinuro.

Ecco le foto di tutti gli ospiti della serata:

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019