Estate 2010, presentazione del programma

di Federico Martino

Dopo circa un mese dalla nomina da parte del sindaco di Capaccio Paestum, Pasquale Marino, del pool di consiglieri comunali a cui sono state affidate le deleghe al Turismo, Spettacolo, Sport, Tempo Libero e Associazionismo, i delegati Carmine Caramante, Raffaele Barlotti, Leopoldo Marandino, Domenico De Riso, Rosario Francia e Giuseppe Castaldo illustrano le iniziative ed attività che sono state pianificate e messe in campo fino ad oggi.

Infrastrutture
Da alcuni giorni, sono iniziati i lavori per la riqualificazione di via Poseidonia (ex via Sterpinia) con fondi comunali pari a Euro 500mila circa. L’intervento è stato fortemente voluto dal gruppo consiliare, che ha optato per la scelta di iniziare immediatamente i lavori e non attendere la fine del periodo estivo, sicuri che la viabilità alternativa (serie di spartifuoco) e l’organizzazione dei lavori consentirà di non avere intralci alla circolazione. L’opera riveste un carattere di grande importanza, poiché l’arteria in questione è fondamentale per l’accesso alla fascia costiera e per il transito dei turisti lungo un asse stradale sul quale insistono numerose strutture ricettive. È il primo intervento con il quale s’inizia ad operare sul fronte della fascia costiera, cui seguiranno, nei prossimi mesi, i lavori di riqualificazione dei viali del lungomare, per il quale l’amministrazione comunale ha già presentato un progetto per circa 6 mln di euro (ammesso a finanziamento nell’ambito del Por Campania) ed ha già approvato uno studio di fattibilità per la sistemazione dei parcheggi sul litorale (per il costo di 1,5 mln di euro circa) che ha avuto riscontri assai positivi nella pre-conferenza dei servizi tenutasi il 25 giugno, nella quale è stato presentato il progetto agli organi competenti intervenuti (regione Campania, provincia di Salerno, agenzia regionale del Demanio, ente Riserva Naturale Foce Sele-Tanagro, Consorzio di Bonifica di Paestum).

Settore ed Uffici
Su indicazione del nuovo pool di consiglieri delegati, negli ultimi mesi, la giunta comunale, con apposita delibera, ha incaricato l’istituzione comunale Poseidonia allo svolgimento dell’attività di supporto tecnico-amministrativo ai servizi inerenti Turismo, Spettacolo, Sport, Tempo Libero e Associazionismo. Si è quindi addivenuti ad una riorganizzazione complessiva attraverso un piano economico e gestionale che la giunta ha provveduto ad approvare.
I servizi saranno potenziati come di seguito specificato:
-Stazione di Paestum (Infopoint e servizio accoglienza): a giorni, si terrà l’apertura degli uffici in forma permanente. Lavoreranno presso la struttura n. 2 dipendenti comunali e n. 3 collaboratori individuati dalla società di marketing e comunicazione affidataria del servizio tramite evidenza pubblica;
-Ufficio Turismo e Spettacolo (Paestum, piazzetta della Basilica): da alcuni mesi aperto al pubblico, tra pochi giorni sarà corredato da n. 1 dipendente comunale e da n. 2 stagiste, unitamente al personale della medesima società di marketing e comunicazione;
-Ufficio Sport, Tempo Libero e Associazionismo (Capaccio Scalo, sede municipale): composto da n. 2 dipendenti comunali unitamente al supporto tecnico-amministrativo dell’istituzione Poseidonia;


Eventi e manifestazioni
Nella conferenza stampa del prossimo 30 giugno, saranno presentate nel dettaglio le numerose iniziative in calendario per l’estate 2010. Il programma prevede, come sempre, le kermesse storiche e tradizionali quali il “Paestum Festival”, il “Premio Charlot” e la rassegna teatrale “Sipario Aperto”, unitamente ai grandi eventi (concerti di Renzo Arbore, Massimo Ranieri e Gigi D’Alessio). La novità di quest’anno è che si partirà già da luglio con una prestigiosa serie di spettacoli di danza (compagnia del Teatro San Carlo e Ismael Ivo) che vedranno l’Arena dei Templi allestita a mo’ di “salotto” (capienza massima 1000 posti a sedere), per poi, a partire dallo Charlot, assumere la consueta capienza di oltre 5mila posti.
Nell’ambito del programma generale, ovviamente non mancheranno i consueti appuntamenti che renderanno vivo ed accogliente tutto il territorio comunale. 

Sinergie sul Territorio
Fondamentale per lo sviluppo turistico del territorio è la concretizzazione di una nuova filosofia di collaborazione tra gli enti, i soggetti interessati e gli operatori economici. Per questo motivo, si è fortemente insistito su forme di sinergia e relazione con il Consorzio Albergatori “Paestum In” (insieme al quale, su proposta del consigliere Marandino, si lavorerà nei prossimi mesi al Piano Camere Comunale), il consorzio Lidi di Paestum e molti altri interlocutori tra le numerose associazioni locali. Le iniziative ultime, come ad esempio “Pinetiamo”, testimoniano la volontà e il nuovo spirito instauratosi tra i vari attori. Con le recenti manifestazioni (Summer School Italianieuropei, Cicloraduno nazionale FIAB, Equiraduno nazionale Fitetrec-Ante), l’amministrazione comunale sta, in collaborazione con le strutture ricettive, finalmente perseguendo una concreta strategia di incoming direttamente legata agli eventi del territorio.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019