Il percorso dei briganti storia e tradizione

A Piaggine è pronta una manifestazione di tre giorni trà le  più significative della storia cilentana: il brigantaggio. Dal 18 al 20  settembre 2009 Piaggine riproporrà lo sbarco avvenuto nel settembre 1861 ad Agropoli in "Il percorso dei briganti". Sbarco effettuato da un brillante avvocato, Giuseppe Maria Tardio, nominato dal Re Francesco II capitano delle armi borboniche.Egli , raggiunta Piaggine, combattè in difesa del sud per ben tre anni , a capo di "cafoni"
contadini ,pastori,carbonai e renitenti alla leva. Il piccolo comune cilentano per l’occasione si trasformerà in un villaggio rurale in cui poter degustare la tradizionale "pecora alla pastoresca del brigante" ed altri piatti tipici.I visitatori saranno accolti da gruppi di animazione in costume d’epocae oltretutto si portanno fare esperienze musicali e di teatro, ci saranno convegni sul tema, proiezioni, mostre, dibbatiti sul Sud, brigantaggio e riflessioni sul futuro.
Di sicuro un esperienza unica nel suo genere, da vivere, per poterla poi raccontare.